B&B Il Viaggiatore: stanza Gialla

Privatna soba

4 gosta

1 spavaća soba

3 kreveta
Koliko je odraslih.
Odrasli
1
Koliko je djece.
Djeca
Dob: 2 – 12
0
Koliko je beba.
Bebe
Mlađi od 2
0
Maksimalan broj gostiju je 4. U to se ne ubrajaju bebe.
Kreditna kartica neće se još teretiti

Prostor

La stanza Gialla è la più grande delle stanze. Divisa in due piani, ha un letto matrimoniale al piano inferiore, e due ampi letti singoli (100 e 120 cm) sul soppalco. Si tratta in realtà si un secondo piano visti i soffitti alti 6 metri e, passando sul corridoio, non leva altezza alla stanza e permette privacy fra i due livelli. Il bagno privato è contiguo alla stanza ed il passaggio è coperto da un paravento d'epoca. Questa è l'unica stanza fornita di vasca da bagno.
Il segnale wifi è purtroppo un po scarso in camera a causa dello spessore dei muri, ma saremo lieti di fornirvi un cavo ethernet per garantirvi la massima velocità di connessione non solo dal salone, ma anche dalle stanze.
L'ampio balcone affaccia sull'interno del palazzo garantendo silenzio senza rinunciare alla luminosità. E' la location ideale specialmente per coppie con bambini e permette di ospitare anche un lettino ad ombrello se necessario.


Prostor
Može primiti: 4
Kupaonice: 1
Spavaće sobe: 1
Kreveti: 3
Vrsta prostora: Privatna soba

Sadržaji
Dizalo
Internet

Cijene
Dodatni gosti Nema naknade
Komunicirajte samo putem Airbnba
Kako biste zaštitili svoje plaćanje, nikad nemojte vršiti novčane transakcije ni komunicirati izvan Airbnbove stranice ili aplikacije.
Saznaj više

Otkazivanje rezervacija

Dostupnost
Minimalni boravak: 1 noćenje

(Još) nema recenzija

Ovaj domaćin ima 40 recenzije za druge smještaje.

Prikaži druge recenzije
Napulj, ItalijaČlan od Rujan 2011
Profil korisnika Giuliano

Viaggiare è fatale al pregiudizio, al bigottismo, e alla ristrettezza mentale. (Mark Twain)

Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione. Quando il viaggiatore si è seduto sulla sabbia della spiaggia e ha detto: “Non c’è altro da vedere”, sapeva che non era vero. Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, vedere le messi verdi, il frutto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l’ombra che non c’era. Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre. Il viaggiatore ritorna subito.
Jose’ Saramago, Viaggio inPortogallo

Jezici: English, Español, Italiano
Stopa odgovora: 100%
Vrijeme odgovora: unutar jednog dana

Susjedstvo

Slični oglasi