4 gosta
1 spavaća soba
2 kreveta
1 kupaonica
4 gosta
1 spavaća soba
2 kreveta
1 kupaonica
Kreditna kartica neće se još teretiti

Stupenda villa in pietra e legno con terrazza sul golfo di Policastro a soli 20 min dalle rinomate località di Palinuro e Camerota. La villa è situata all' interno di un parco dedito in parte a maneggio e per il resto ad orto, della quale potrete assaporare i prodotti. Soluzione perfetta per vivere l' afa del mare di giorno, la quiete la pace ela frescura della collina di sera

Prostor

Incastonato ai piedi del contrafforte sudorientale del Gelbison (anche noto come Monte Sacro, la cui cima più alta tocca i 1705 m s. l. m.), nel contesto naturalistico del Parco Nazionale del Cilento, il piccolo paese di Montano Antilia sorveglia il Tirreno meridionale e le sue coste. Come attraverso un caleidoscopio, nell’incredibile ricchezza di punti panoramici, è possibile avere una vista ininterrotta da est, dove si staglia la vetta del Monte Pollino (2248 m, sede di un altro importante Parco Nazionale), ad ovest, punto cardinale segnato dal faro di Capo Palinuro, distante appena 3 km in linea d’aria e la cui luce intermittente sembra voler ricordare che il tempo scorre, anche in un luogo così dominato dal silenzio.
Il paese, menzionato fin dal XVI secolo con il nome di Montagna, deve il suo nome all’essere il “più alto” Comune del Cilento (766 m) ed il suo appellativo (dal latino “ante elios”, davanti al sole) alla meravigliosa esposizione a sud, sulla valle dei fiumi Lambro e Mingardo. Il centro storico è piccolo, ma non per questo privo di luoghi di interesse: la Chiesa Madre offre un saggio delle abilità degli artisti locali del Settecento, mentre Palazzo Monforte, il Palazzetto dei
La Monica ed il campanile di Piazzetta San Nicola sono esempi di un’architettura conservata e da custodire, così come è da custodire e visitare la Scala Santa, appena restituita al pubblico dopo il restauro.
A completare il quadro ci sono le cappelle di Sant’Anna, Sant’Antonio e San Sebstiano, insieme alla suggestiva chiesetta rurale della Madonna di Loreto. In questo contesto, gli stessi vicoli del paese assumono l’aspetto di un monumento solido ed intricato, che dal 18 al 21 agosto indossa i vestiti della festa, occasione in cui appare evidente come Montano Antilia non faccia eccezione nel Sud Italia in termini di accoglienza, ospitalità, allegria e buona cucina!

Ostale napomene

Su richiesta possiamo organizzare diverse attività dalle escursioni in barca tra Palinuro a Marina di Camerota, ai tour di degustazione presso le aziende agricole locali, fino alle escursioni presso le nostre montagne e le passegiate nei borghi antichi.


Sadržaji
Kućni ljubimci dobrodošli
Prikladno za obitelji/djecu
Besplatan parking u sklopu smještaja
Bežični internet

Komunicirajte samo putem Airbnba
Kako biste zaštitili svoje plaćanje, nikad nemojte vršiti novčane transakcije ni komunicirati izvan Airbnbove stranice ili aplikacije.

Raspored spavanja
Spavaća soba 1
1 bračni krevet (1,4x2)
Zajedničke prostorije
1 sofa, 1 kauč, 1 viseća ležaljka

Kućni red
Zabranjeno pušenje
Zabave i događaji zabranjeni
Vrijeme dolaska je bilo kad nakon 15:00

Otkazivanja

(Još) nema recenzija

Ovaj domaćin ima 8 recenzije za druge smještaje.

Prikaži druge recenzije
Montano Antilia, ItalijaČlan od Travanj 2016
Profil korisnika Leonessadelcilento

Siamo un associazione, no profit, che vuole promuovere il territorio cilentano.
Ci proponiamo con l' obbiettivo di far conoscere ed apprezzare ai visitatori i nostri luoghi e le nostre tradizioni.
Ad ognuno vengono fornite brochure, sui migliori luoghi di mare e di montagna, attività e sagre da visitare e conoscere per andare alla scoperta libera di un territorio dove la natura e le tradizioni sono ancora da scoprire e dove i valori umani la fanno da padrone.
Incastonato ai piedi del contrafforte sudorientale del Gelbison (anche noto come Monte Sacro, la cui cima più alta tocca i 1705 m s. l. m.), nel contesto naturalistico del Parco Nazionale del Cilento, il piccolo paese di Montano Antilia sorveglia il Tirreno meridionale e le sue coste. Come attraverso un caleidoscopio, nell’incredibile ricchezza di punti panoramici, è possibile avere una vista ininterrotta da est, dove si staglia la vetta del Monte Pollino (2248 m, sede di un altro importante Parco Nazionale), ad ovest, punto cardinale segnato dal faro di Capo Palinuro, distante appena 3 km in linea d’aria e la cui luce intermittente sembra voler ricordare che il tempo scorre, anche in un luogo così dominato dal silenzio.

Jezici: English, Italiano
Stopa odgovora: 100%
Vrijeme odgovora: u roku od sat vremena

Susjedstvo

Slični oglasi